DOSIO VIGNETI
A Vinitaly un grande ritorno:
il Langhe d.o.c. Freisa

Una rarità dall’indissolubile legame con le Langhe

Vinitaly, Aprile 2022Dosio Vigneti, nel cuore delle Langhe, territorio Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, in occasione di Vinitaly annuncia il ritorno, all’interno della propria ‘famiglia’, di una vera e propria rarità: il Langhe D.O.C. Freisa.

Una rarità quasi dimenticata, ma non da Dosio Vigneti in quanto indissolubilmente legata al territorio, alle tradizioni e alle radici delle Langhe. La Freisa di Dosio Vigneti nasce da una rigorosa selezione dei grappoli, da un’attenta vinificazione e uno scrupoloso affinamento in legni di rovere. L’annata 2017, in particolare, è stata vinificata proprio come il Re dei vini piemontesi per vedere come la Freisa, considerata un avo del Nebbiolo, potesse esprimersi nel tempo. Il risultato è un vino rosso dalla forte personalità, una grande struttura e una complessa ed elegante trama tannica, tipica della varietà.

Le vigne sono ubicate nel comune di La Morra ad un’altitudine di circa 480m slm su un terreno calcareo-argilloso con esposizione sud/sud-ovest. La vendemmia è manuale nel corso della seconda metà di settembre.

Un vino pregiato dal colore rosso rubino intenso. All’olfatto regala note complesse che ricordano frutti a bacca rossa, il tabacco e il pepe e dopo qualche minuto si sprigiona un profumo floreale che ricorda la rosa. Il gusto è decisamente persistente e ricco di tannicità che, unita alla grande struttura, ne fanno un vino morbido e suadente.

Ideale è l’abbinamento con piatti di carne dalle lunghe cotture dove riesce ad armonizzarsi al meglio; perfetto anche per accompagnare formaggi stagionati a pasta dura.

About Dosio Vigneti

Le Cantine Dosio Vigneti – parte di un Gruppo, una realtà 100% italiana con radici piemontesi – sono state fondate nel 1974 su una cascina preesistente, risalente alla metà del XVIII secolo. Completamente ristrutturata negli anni – in particolare dopo il subentro, nel 2010, della nuova proprietà – oggi questa realtà vanta circa 15 ettari di vigneti di proprietà che garantiscono eccellenti produzioni enologiche, una cantina ubicata centralmente alla tenuta e diverse aree e spazi dedicati alla presentazione e degustazione dei vini, con la possibilità di godere di una vista che può spaziare fino alla vetta del Monviso. Qui l’ottima posizione sul punto più alto della collina a circa 500m slm con esposizione completamente a sud – assicura la giusta ventilazione e temperatura ai vigneti garantendo una produzione di notevole livello qualitativo. La filosofia produttiva è portata avanti perseguendo i valori fondanti di qualità e tradizione, con un occhio all’innovazione e un imprescindibile rispetto per il territorio grazie a metodologie produttive e di coltivazione tese a ridurre al massimo l’impatto sull’ambiente. www.dosiovigneti.com

Menu